8 SERIE TV DA GUARDARE

17 Dic 2018
FILM
Giorgio Paciarelli

Se hai la passione per le Serie TV, avrai sicuramente visto tutti gli episodi delle migliori… In questo articolo parlerò di quelle che, per il momento, mi sono piaciute di più e che ti consiglio di guardare se ancora non l’hai fatto! Vediamo quali sono:

IL TRONO DI SPADE

Il Trono di Spade (Game of Thrones) è una serie televisiva statunitense di genere fantastico. Racconta le avventure di molti personaggi ed è ambientata in un grande mondo immaginario costituito principalmente dal continente Occidentale e da quello Orientale. Il centro più grande e civilizzato del continente Occidentale è la città capitale Approdo del Re, dove si trova il Trono di Spade dei Sette Regni. La lotta per la conquista del trono porta le più potenti e nobili famiglie del continente a scontrarsi o allearsi tra loro in un contorto gioco di potere. Gli intrighi politici, economici e religiosi dei nobili lasciano la popolazione nella povertà e nel degrado, mentre il mondo viene minacciato dall’arrivo di un inverno diverso dai precedenti, che risveglia creature leggendarie dimenticate e fa emergere forze oscure e magiche. La serie ha ottenuto vasti consensi da parte della critica, in particolare per la recitazione, i personaggi complessi, la trama, la portata e la qualità della produzione, sebbene l’uso frequente di nudo e di violenza fisica e sessuale abbiano attirato anche alcune critiche negative. Si tratta di una delle Serie Tv tra le più viste in tutto il mondo. Scenografia, colonna sonora, effetti speciali, tutto davvero spettacolare! Si divide in 8 stagioni. VOTO 10


ROMANZO CRIMINALE

Amori, affari, ansie, amicizie, faide e rancori, dipingono il quadro della vicenda principale, quella di un gruppo di criminali che per quasi quindici anni, dal 1977 al 1992, ha accarezzato un’illusione: quella di conquistare l’incontrollabile Roma. Il Libanese, il Freddo, il Dandi, Patrizia, il commissario Scialoja sono alcuni dei personaggi ispirati alla vera storia della banda della Magliana. Colonna sonora, scenografia e ambientazioni spettacolari l’hanno resa un cult tra le serie tv italiane. E’ composta da 2 stagioni. VOTO 10

SUBURRA

La serie segue le vicende di alcuni personaggi tra politici, criminali e persone comuni, coinvolti negli affari malavitosi della città di Roma, sullo sfondo dell’assegnazione degli appalti per la costruzione del Porto Turistico di Roma nel quartiere di Ostia. Trama gradevole e scorrevole. Per il momento è composta da 1 stagione (la seconda è in uscita a breve). VOTO 7

GOMORRA

E’ una serie televisiva italiana di genere criminale, apparsa per la prima volta nel 2014 su Sky Italia. Liberamente ispirata all’omonimo best seller di Roberto Saviano, la serie racconta le gesta di camorristi, spacciatori di droga, che agiscono nella periferia di Napoli. Nel contesto di organizzazioni criminali di stampo mafioso, con ramificazioni nel mondo degli affari e in quello della politica, i personaggi sono descritti con crudo realismo e presentano un complesso miscuglio di comportamenti talvolta brutali e avidi. Attualmente è composta da 3 stagioni (la quarta è in lavorazione). VOTO 7

 

1992 / 1993 / 1994

E’ una serie televisiva italiana nata da un’idea dell’attore Stefano Accorsi. Narra in chiave romanzata le vicende che hanno portato alla cosiddetta “Tangentopoli” attraverso i punti di vista di sei diversi personaggi, le cui storie si intrecciano tra loro e con altri noti personaggi dell’Italia dell’epoca. Trama intrigante. E’ composta da 3 stagioni totali. VOTO 8

PEAKY BLINDERS

Serie televisiva britannica di genere gangster, creata da Steven Knight, ambientata dopo la prima guerra mondiale. La storia inizia nel 1919 nella povertà della Birmingham del primo dopoguerra, dove tutti lottano per sopravvivere ad un periodo particolarmente difficile dal punto di vista storico ed economico. La storia è ambientata nel quartiere di Small Heath e si focalizza particolarmente sulla famiglia Shelby, il cui capofamiglia è anche il boss della gang detta “Peaky Blinders”. La leadership di Tommy Shelby è messa a dura prova dall’arrivo in città da Belfast dello spietato poliziotto Campbell, deciso a ripulire il marcio e la delinquenza a tutti i costi, e da una donna, Grace Burgess, dal passato misterioso. Scenografia, effetti speciali, colonna sonora, creano un mix eccezionale. Attualmente sono state girate 4 stagioni (la quinta è in lavorazione). VOTO 10

LA CASA DI CARTA

La casa di carta (La casa de papel) è una serie televisiva spagnola ideata da Álex Pina. Otto persone vengono reclutate per una rapina estremamente ambiziosa: irrompere nella zecca nazionale spagnola di Madrid, e stampare 2.400 milioni di euro per poi sparire con l’ingente malloppo. L’ideatore di questa impresa è un uomo conosciuto come “Il Professore”, che ha studiato un piano perfetto per 5 mesi insieme agli altri protagonisti. Durante lo svolgimento della storia sorgono divergenze tra gli otto rapinatori e il rischio di compromettere l’intera operazione aleggia costantemente. Nel frattempo la polizia, invia sul posto come negoziatrice l’ispettrice Raquel Murillo, una donna con una difficile situazione personale ma con una grande determinazione. Trama scorrevole e idea originale. Attualmente in onda 1 stagione (la seconda è in lavorazione). VOTO 7

NARCOS

La serie racconta la storia vera della dilagante diffusione della cocaina tra Stati Uniti ed Europa negli anni ottanta. Le prime due stagioni sono incentrate sulla lotta delle autorità colombiane e della DEA contro il narcotrafficante Pablo Escobar e il cartello di Medellín, mentre la terza stagione è incentrata sulla lotta al cartello di Cali, guidato dai fratelli Gilberto e Miguel Rodríguez Orejuela. E’ composta da 3 stagioni totali. VOTO 7

 

 

Lascia un commento

commenti